Primario festaiolo sospeso all’Ospedale del Mare

Primario festaiolo sospeso all’Ospedale del Mare

Per celebrare il suo nuovo incarico da primario, il Dott. Pignatelli pensò bene di chiudere l’intero reparto di chirurgia vascolare dell’Ospedale del Mare di Napoli (dimettendo tutti i pazienti nella notte tra venerdì e sabato!), al fine di consentire a medici e infermieri di partecipare (prendendosi ferie, turni di riposo o malattie) alla propria festa, organizzata in un locale a Pozzuoli la notte stessa.

In seguito alla mia denuncia, l’allora direttore dell’Asl Napoli 1, Mario Forlenza, ed il direttore sanitario dell’Ospedale del Mare, Giuseppe Russo, disposero la sua sospensione.

Tutti devono rispettare le regole, ma, se vogliamo che le cose cambino veramente e che i cittadini abbiano dei riferimenti CREDIBILI, i dipendenti statali devono essere i primi!

Leggi il post originale su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *