“Lei è un uomo coraggioso, onesto, di sani principi morali. Mi creda, combatterei a suo fianco, è una battaglia dura da affrontare. Ma da solo no, non può essere lasciato in balia delle onde, occorrerebbe maggiore sensibilità delle istituzioni, affiancarla anche con il supporto delle Forze dell’Ordine per reprimere quel mal costume che regna sul territorio di Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *